Ciliegie di gioia

12,15

Un libro spietato e tagliente, crudele e senza peli sulla lingua ma caratterizzato da una grande qualità: la verità nuda e cruda.
Un’autobiografia senza censure o quasi, una confessione a cuore aperto del lungo, periglioso e tortuoso percorso di vita che ha portato l’autore, con tutte le sue scelte, a essere la persona che è oggi.

Alcuni demoni tornano sempre
a bussare alla nostra porta ‘per riscuotere’.
Bussano, a volte così tanto forte
da darmi l’impressione
di voler sfondare il portone
della mia anima

Pathos Edizioni – Settembre 2023


Adriano Ferro nasce nel 1975 da una tipica famiglia patriarcale a Mazara del Vallo, famoso porto peschereccio e ridente località turistica siciliana.
Terzo di quattro figli, si diploma al liceo nautico e in giovane età si trasferisce a Milano dove diventa imprenditore nell’ambito dei locali notturni.
Attivista per i diritti gay, si batte per chi ha subito o subisce prevaricazioni sessuali e non.

Condividi su: