Prevenzione e Socializzazione

38,00

Michele Bernaudo

Prevenzione e Socializzazione

Pathos Edizioni – Dicembre 2019

La prevenzione e la gestione dei rischi nei luoghi di lavoro non passano solo dal piano individuale ma sono intrinsecamente connessi al “sistema organizzazione”. Ciò si verifica su due livelli:

  • un incidente o un infortunio sono l’esito di un processo, hanno degli antecedenti che hanno preparato le condizioni affinché l’errore umano trovasse spazio;
  • la cultura e il clima della sicurezza all’interno di una organizzazione influenzano la predisposizione al rischio individuale e la sua percezione.

Ciò significa che un buon sistema di prevenzione e gestione del rischio costituisce la premessa per la messa in atto di comportamenti sicuri.
La “prevenzione socializzante” è oggi il nuovo esito di vite che s’incontrano e diventano processo generativo: il mio percorso personale e professionale.
Le schede monografiche sul rischio nascono dall’esigenza di sensibilizzare oltre che informare i lavoratori in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, supportando la formazione specifica sui rischi presenti in azienda.
La prevenzione socializzante ha come primo obiettivo quello di “fotografare” la situazione aziendale in cui è integrato il singolo lavoratore, per poter comprendere le influenze esercitate sui comportamenti, messi in atto da quest’ultimo, in particolare, quelli relativi a prevenire eventuali rischi sul lavoro.

Michele Bernaudo nasce a Torino il 5 luglio 1965.
È responsabile del servizio di prevenzione e protezione esterno. Attualmente è titolare della società di servizi ISM.
Tra le sue qualifiche vi sono il corso “Qualità nei servizi” presso l’Enea e il “Master in Diritto Europeo del Consumo”.
Con questa pubblicazione vuole aiutare due persone importanti della sua vita: sua sorella e sua figlia.

Categoria: