La Statistica è il metodo scientifico sviluppato per lo studio di fenomeni collettivi, e in generale per condurre la ricerca empirica. Il termine nasce con una doppia valenza che origina dal senso di status: quella di Stato in senso
politico, ovvero di studio delle caratteristiche nazionali, e quella di conditio rerum, ovvero studio dello stato delle cose, dei fatti del mondo che ci circonda.

LUIGI BOLLANI – LUCA BOTTACIN

DAI DATI ALLE INFORMAZIONI: un percorso statistico per l’azienda

Testo adottato presso la Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino

L’opera nasce da una riflessione degli autori, che hanno entrambi coniugato – durante la loro esperienza di lavoro –
l’interesse per la statistica con diversi contesti aziendali. Essi testimoniano l’importanza, nella gestione e nella programmazione aziendale, dell’organizzazione sistematica dei flussi che necessitano di un metodo di analisi che trova riferimento metodologico nella statistica e applicazione gestionale nell’informatica. L’opera propone metodi statistici usuali per l’analisi dei dati, la costruzione di modelli e i problemi di inferenza, con attenzione a situazioni ricorrenti nella realtà aziendale. Si propone a questo scopo la discussione di brevi casi, supportati dall’impiego del foglio di calcolo elettronico e talvolta di altri strumenti software. A completamento vengono introdotte alcune nozioni di base per l’utilizzo del software R, da tempo uno dei più importanti ambienti statistici open source a livello internazionale.

Articoli recenti
0

Inizia a scrivere e premi invio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi