ANIMALI, PERSONE

18,00

Gary L. Francione, a cura di Carlo Prisco

ANIMALI, PERSONE

Pathos Edizioni – Marzo 2018

Un eminente filosofo della legge sui diritti degli animali e della teoria etica, Gary L. Francione è noto per le sue critiche alle leggi e regolamenti sul benessere degli animali, la sua teoria abolizionista sui diritti degli animali e la sua promozione del veganismo e della nonviolenza come principi di base dell’abolizionista movimento. In questa collezione, Francione avanza fino ad oggi la più radicale teoria dei diritti degli animali. A differenza di Peter Singer, Francione sostiene che non possiamo giustificare moralmente l’uso di animali in nessuna circostanza e, a differenza di Tom Regan, la teoria di Francione si applica a tutti gli esseri senzienti, non solo a coloro che hanno capacità cognitive più sofisticate. Il testo è la traduzione del volume pubblicato dalla Columbia University Press di New York nel novembre del 2009.

La traduzione è a cura di Carlo Prisco, Avvocato noto per aver affermato vittoriosamente i diritti dei vegani in tribunale e autore del volume “Il dovere del vegetarismo” edito da Pathos Edizioni.

Categoria:
Condividi su: