Prosa poetica dell’essere

10,00

La silloge si propone come un diario di pensieri in ordine alfabetico. L’occhio dell’autore scruta la modernità e la analizza con sensibilità e, talvolta, con un pizzico di sarcasmo. Ne deriva una società non totalmente dipendente dai cellulari e dalla virtualità, ma in cui valori come la conoscenza, le emozioni, il riflettere, il sognare, sono ancora possibili, soprattutto se declinati in prosa poetica.
I temi affrontati sono universali e permettono, di conseguenza, una veloce connessione con il lettore attento e desideroso di intrecciare un ipotetico e intenso dialogo con l’autore.
Chi legge viene coinvolto progressivamente in un viaggio senza partenza e senza arrivo, senza regole e senza mete, liberamente, verso una migliore conoscenza di se stesso, condizione indispensabile per poter stare meglio anche con gli altri. Buon viaggio.

Pathos Edizioni – Settembre 2020


Giovanni Battista Argenziano campano di origine ma cittadino del mondo, è nato a Rivoli e risiede a Giaveno (TO). Irrealizzato il sogno della facoltà di Sociologia a Trento, dopo aver solo annusato Scienze Politiche, si è dedicato, per un lungo periodo, a ruoli di responsabilità Marketing & Commerciale.
Padre di quattro figli, oramai autonomi e indipendenti è, da sempre, un amante della conoscenza ricercata su molteplici versanti; lettura, scrittura, cinema, jazz, arte, sociale e filosofia. Passioni coltivate con tenacia e, quando possibile, in totale condivisione, ritenuta fonte insostituibile di crescita culturale.

COD: ISBN - 9788885529991 Categoria: