In offerta!

Se queste mura potessero parlare

16,00

Poco prima della collina, più lontano di tutte le altre cascine, si vede ancora un tetto, che sporge di poco da una fitta macchia di bosco: una zona dove nostra nonna non aveva mai menzionato di volerci accompagnare, né a piedi né in bicicletta o in auto. Diceva che c’erano le vespe.
Eravamo bambini ed avevamo preso per buono quelle parole, ingenui per intuire che potesse celarsi un mistero.

Pathos Edizioni – Febbraio 2022


Gianni Lungo Vaschetti è nato a Carmagnola (TO) il 14 febbraio 1974 e vive a Pralormo (TO).
Lavora come cantiniere in un’azienda enologica.
Per anni ha sublimato le sue sensazioni dipingendo e disegnando.
Questo è il suo primo libro.

Condividi su: