La sfortuna, una fortuna!

15,00

Chiara e Dario si conoscono per caso su un social e scoprono di avere molte cose in comune: si ritrovano a combattere la stessa battaglia contro la cecità e decidono di affrontarla insieme.
Un’avventura piena di colpi di scena e di sorprese che regaleranno forti emozioni e riflessioni.
Insieme capiranno che si può e si deve fare delle proprie problematiche un punto di forza, una risorsa.
La storia vera di due ragazzi che trasformeranno la sfortuna nella più grande delle fortune.

Ricorda: lascia le preoccupazioni e i momenti difficili in un cassetto e aprine subito un altro, vedrai che ci sarà un’altra sfida pronta a non farti pensare al cassetto appena chiuso

Niente è facile ma nulla è impossibile: non si nasce campioni, lo si diventa proprio grazie alle sconfitte e agli errori

Pathos Edizioni – Novembre 2020


Chiara Mazzel, (Cavalese, 1996) nasce e vive in Trentino. Appassionata di musica classica, suona il corno francese.
All’età di 18 anni, durante il quarto anno di liceo linguistico, le viene diagnosticato un glaucoma che, nel giro di poco, le fa quasi completamente perdere la vista, da lì nasce un’altra passione: lo sci paralimpico.
Nonostante tutto cerca sempre nuove sfide.

Dario Ozzimo, (Milano, 1985) nasce e vive in Lombardia. Non vedente dalla nascita, dopo aver frequentato il liceo classico si laurea in storia e, ad un passo dalla laurea magistrale in lettere classiche, decide di iniziare a cercare un lavoro. Gli piace molto leggere e chiacchierare. Nonostante la cecità non si è mai perso d’animo.

Categoria:
Condividi su: